Nuove proposte Regolamentari (2018/2019)

il fantabasket degli utenti di playitusa
Avatar utente
N3lLo
Moderator
Moderator
Messaggi: 8278
Iscritto il: 01/08/2006, 16:40
NBA Team: Los Angeles Lakers
Località: NaPoLi
9
629

Re: Nuove proposte Regolamentari (2018/2019)

Messaggio da N3lLo » 15/07/2017, 17:51

Sarebbero da annotare un po' di cose, ma lo spirito di discussione va sempre bene.

Sui protetti, io in generale sono pro, mi piace l'idea di core, di programmare e proteggere e di doversi trovare a fare scelte dolorose, l'aumento di movimento sta semplicemente nel fatto che ci sarebbe una fase di mercato in piu' rispetto ad oggi ed il denaro che si deve usare per matchare un non protetto in qualche modo aumenta le difficoltà strategiche, senza contare che impone di dover scegliere bene gli spot da tenere bloccati.

Sulle protected pick, bene ma va valutato benissimo come fare ad annotare la cosa e come fare a tenerne conto, su questo l'unica strada che vedo è che ogni squadra tenga la propria lista di pick nel primo post del tread del team di modo da avere un punto per fare un double check, le cash consideration io le legherei al numero di vittorie, tipo 100k per W e ne permetterei il passaggio da una stagione all'altra solo di una % (30%??) ma non toccherei il cap.



Avatar utente
Cobain88
Pro
Pro
Messaggi: 3119
Iscritto il: 22/05/2008, 23:27
NBA Team: New York Knicks
24
238

Re: Nuove proposte Regolamentari (2018/2019)

Messaggio da Cobain88 » 18/07/2017, 9:44

Protected pick: favorevole,mi pare un qualcosa di facilmente integrabile e che aumenterebbe il realismo del gioco,oltre a favorire le trade.

Two-way contract: alla fine sono degli stash con possibilità di integrazione più immediata,non è un'idea che scarterei a priori sinceramente. Per altro si andrebbe ad aprire un mercato al momento inesistente, se ne potrebbero vedere delle belle. Io li estenderei anche ai rookie scelti al secondo giro, anche per dare "peso" alle 1st pick(in effetti oggi la differenza tra una 17/18 e una 22/23 è molto sottile).

Cap: le argomentazioni di AFH sono buone,non fosse che,come diceva Tim, per ragioni di programmazione noi avremmo bisogno di conoscere in anticipo la cifra esatta, luglio è fin troppo tardi. Personalmente,trovo che ogni anno, prima della RFA, dovrebbe già essere noto il cap della stagione successiva.
Ad ogni modo,l'idea di fissare il cap percentualmente rispetto a quanto accade in NBA non è male, diciamo che per ricalcare quanto accade in FA si potrebbe riprendere il fatidico 80% come soglia. Si dovrebbe tuttavia trovare un riferimento per avere questa cifra in anticipo. Io ho trovato questo, magari lo si potrebbe utilizzare ed eventualmente istituzionalizzare.

http://basketball.realgm.com/nba/info/salary_cap

In alternativa,si potrebbe pure pensare di implementare un sistema simil-luxury: se il cap è a 80, io posso spendere fino a 95, ma l'eccesso andrebbe a riempire un fondo che a fine anno viene poi diviso tra tutte le squadre che si trovano sotto il cap,magari in percentuale differente(40%alle squadre della propria Division,30% a quelle dell'altra Division della propria Conference,30% all'altra Conference).
Per sfavorire la pratica,si potrebbe pensare di usare una simil-repeater se per più anni di fila si sta sopra il cap(1,5/2 $ a fondo cassa per ogni dollaro speso sopra il cap,se l'anno precedente si era sopra il cap), di vietare la pratica per X stagioni consecutive(3?), e ovviamente si potrebbero dare limitazioni sul mercato(nessuna possibilità di fare tagli e ingaggi,ma solo trade).



Baroneir
Rookie
Rookie
Messaggi: 563
Iscritto il: 08/04/2017, 1:04
NBA Team: New York Knicks
72
70

Re: Nuove proposte Regolamentari (2018/2019)

Messaggio da Baroneir » 28/06/2019, 22:01

Riesumo questo topic che mi sembra il più adatto per esprimere la mia idea, riguardo la nostra Stepien rule sulla non scambiabilità delle scelte. Premetto che quanto deciso fin ora, sono assolutamente d'accordo rimanga sotto il giudizio della regola così come l'hanno concepita i commish - anche perchè da un certo punto di vista sono un diretto interessato.

Secondo me la regola che obbliga ad avere almeno una prima ogni due anni è giustissima, però deve fare riferimento soltanto a quelle future senza guardare al passato. Faccio l'esempio del mio caso: avendo ceduto la mia prima 2019 nel momento in cui entriamo nella stagione successiva e cioè a fine draft, secondo me il contatore si dovrebbe azzerare e considerare il biennio 20/21 e non quello 19/20 per valutare la presenza o meno di scelte, dandomi la possibilità di scambiare la 2020, essendo in possesso della mia 2021 e così via in futuro.
Anche nella nba reale funziona in questo modo: Houston è dal 2015 che non chiama al primo giro.
Ripeto se la mia richiesta dovesse essere accolta, la mia 2020 rimarrà congelata, perchè mi sembra la cosa più giusta. Mi sembra anche sensato però apportare questa modifica al regolamento.



Vilamar
Senior
Senior
Messaggi: 1311
Iscritto il: 12/10/2013, 16:01
85
64

Re: Nuove proposte Regolamentari (2018/2019)

Messaggio da Vilamar » 28/06/2019, 22:27

Condivido quanto detto da Baronier.
La regola è stata introdotta soprattutto per proteggere futuri nuovi owners che potrebbero ritrovarsi, per scelte altrui, senza prime scelte da poter utilizzare, ma le scelte nel draft “corrente” dovrebbe essere esclusa nel momento che se la cedo, è una mia decisione e riguarda la squadra che gestirò io quest’anno.
Faccio l’esempio del mio team che è uno dei più giovani della lega, con ben 5 giocatori ancora sotto contratto da Rookie. Non avendo la scelta 2020, non posso cedere la mia in questo draft, a meno di scambio per prima 2020, nonostante sia la soluzione più utile al mio roster per come è strutturato ora.......



Sberl
Moderator
Moderator
Messaggi: 9075
Iscritto il: 14/08/2003, 8:18
MLB Team: St. Louis Cardinals
NFL Team: St. Louis Rams
NBA Team: Los Angeles Lakers
NHL Team: St. Louis Blues
Località: Brescia
9
622
Contatta:

Re: Nuove proposte Regolamentari (2018/2019)

Messaggio da Sberl » 28/06/2019, 22:47

Io continuo a ritenerla una regola senza senso, ma cosi e' e mi adeguo. Oggi ci e' saltata una trade per sbadataggine nostra che non abbiamo fatto il check della regola, la situazione di jasone l'abbiamo vissuta con le polemiche roventi lo scorso anno. Pertanto qualsiasi modifica della regola che la ammorbidisca ci trovera' pronti alla discussione


Most improved forumist 2009
Immagine

Campione d'Italia Serie A Fantacalcio Play.it 2015-2016

Avatar utente
N3lLo
Moderator
Moderator
Messaggi: 8278
Iscritto il: 01/08/2006, 16:40
NBA Team: Los Angeles Lakers
Località: NaPoLi
9
629

Re: Nuove proposte Regolamentari (2018/2019)

Messaggio da N3lLo » 29/06/2019, 9:42

La regola ha senso ed anche tanto.

Tu hai gli occhiali del giocatore, io del commish. Se il Jas (esempio) cede scelte consecutive per i prossimi 3 anni e poi si ritira dal gioco, quello che arriva inizia con una penalizzazione non indifferente.

Possiamo discutere le modalità di applicazione, ma la regola è fuori discussione.



Sberl
Moderator
Moderator
Messaggi: 9075
Iscritto il: 14/08/2003, 8:18
MLB Team: St. Louis Cardinals
NFL Team: St. Louis Rams
NBA Team: Los Angeles Lakers
NHL Team: St. Louis Blues
Località: Brescia
9
622
Contatta:

Re: Nuove proposte Regolamentari (2018/2019)

Messaggio da Sberl » 29/06/2019, 9:45

Nella nba reale se una proprieta cambia e la precedente ha venduto....gli ridanno le scelte?


Most improved forumist 2009
Immagine

Campione d'Italia Serie A Fantacalcio Play.it 2015-2016

Avatar utente
N3lLo
Moderator
Moderator
Messaggi: 8278
Iscritto il: 01/08/2006, 16:40
NBA Team: Los Angeles Lakers
Località: NaPoLi
9
629

Re: Nuove proposte Regolamentari (2018/2019)

Messaggio da N3lLo » 29/06/2019, 9:59

Sberl ha scritto: 29/06/2019, 9:45Nella nba reale se una proprieta cambia e la precedente ha venduto....gli ridanno le scelte?

Nella NBA reale c'è la Stepien Rule.



Vilamar
Senior
Senior
Messaggi: 1311
Iscritto il: 12/10/2013, 16:01
85
64

Re: Nuove proposte Regolamentari (2018/2019)

Messaggio da Vilamar » 29/06/2019, 10:02

Io sono d'accordo con filosofia della regola, assolutamente.
Come già spiegato nel mio post, che poi mi sembra la posizione anche di Baronier, non conterei il draft in corso nel computo delle prime.



dreamtim
Hero Member
Hero Member
Messaggi: 13715
Iscritto il: 11/09/2002, 0:18
Località: Mike alias Nessuno scrive:"Alle elezioni per i rappresentanti d'istituto il bibitaro raccolse l'88%
71
1003

Re: Nuove proposte Regolamentari (2018/2019)

Messaggio da dreamtim » 29/06/2019, 16:14

Faccio garbatamente presente che uno dei migliori gm nba non usa Pick al primo giro dal 2015 (Morey) e resta al top.
e Semmai il problema riguarda attenzionare una squadra, un pick volendo lo recuperi sul mercato.

meanwhile ci si adegua, pure Jas forse poteve essere più accomodante ma continua a sembrare un blocco un po' forzato.



dreamtim
Hero Member
Hero Member
Messaggi: 13715
Iscritto il: 11/09/2002, 0:18
Località: Mike alias Nessuno scrive:"Alle elezioni per i rappresentanti d'istituto il bibitaro raccolse l'88%
71
1003

Re: Nuove proposte Regolamentari (2018/2019)

Messaggio da dreamtim » 20/08/2019, 0:39

Torno a proporre la regola dei protetti che è l'unico argine per evitare stagioni meno regolari di altre e finchè è rimasta non sono mai successe cose particolari, a parte il tank, più o meno spinto. Dopo siamo completamente implosi e anche nella metà stagione di due anni fa scambi molti discutibili hanno fatto saltare la mosca al naso anche a chi tradizionalmente non protestava.

facciamo un esempio sull'ultima trade: Charlotte ha la sua scelta e cash per firmare pluriennali validi in estate.
Decidi di assorbire un contratto pessimo e con giocatore infortunato a metà del prezzo dello scambiato.
Con una regola di protezione a 8 non lo avrebbe mai fatto.
Esempio: 4 pick a roster + 2 pluriennali + 2 pick al primo 2020 e molti pick futuri 2021 che sono spendibili a questo draft.
siamo già a 8 e virtualmente ogni giocatore che firmerebbe in free agency valicherebbe gli 8.
Quindi se l'anno prossimi ne avrebbe che so 11 sotto contratto ne avrebbe 3 da proteggere e liberi di confluire in un mercato parallelo.
Risultato al 99% non lo farebbe mai.
E sopratutto non si sarebbe tenuto 30 milioni di asset fermi a roster non avendo alcun vantaggio.
E' un piccolo sacrificio ma ha sempre equilibrato campionati.

In alternativa, la commissione puo' decidere di passare al vaglio situazioni in cui una squadra acquisisce un lungodegente con un altro già presente per una cifra vicina al 50% del cap?

perchè se questa passa cosi, a dicembre o gennaio non ci voglio pensare.

piccolo handicap per tutti, circolazione giocatori garantita e niente trade simili.
Torno a proporre la regola come ogni anno. Temo sia necessaria.

 



Vilamar
Senior
Senior
Messaggi: 1311
Iscritto il: 12/10/2013, 16:01
85
64

Re: Nuove proposte Regolamentari (2018/2019)

Messaggio da Vilamar » 20/08/2019, 9:01

Scusa Tim, una domanda per capire come funzionerebbe questa regola dei protetti, prendendo ad esempio proprio il tuo roster:
tu al momento, firmassi tutti i tuoi rookies, avresti 14 giocatori a roster, potresti tenerne solo 8?
Se si, la scelta di questi 8 protetti sarebbe libera?



dreamtim
Hero Member
Hero Member
Messaggi: 13715
Iscritto il: 11/09/2002, 0:18
Località: Mike alias Nessuno scrive:"Alle elezioni per i rappresentanti d'istituto il bibitaro raccolse l'88%
71
1003

Re: Nuove proposte Regolamentari (2018/2019)

Messaggio da dreamtim » 20/08/2019, 12:40

Ovviamente vale  la regola vale per tutti, noi ci siamo adeguati al mercato.
Di solito fixata la regola si lascia un anno per adeguarsi ma possiamo anche ragionare di non concederla.
L'ho riproposta nel 2017, l'anno scorso è sembrato non ce ne fosse bisogno.

facciamo un esempio io ho 12 a roster.
8 ne proteggo, 4 non posso e vanno in un mercato tipo rfa.
Almeno la metà è probabile siano appetibili.

quindi quando faccio mercato ragiono su: nucleo di 8 future pick incluse, magari 2 rfa e stop.
Il che limita trade alle deadline in accumulo di pick e pluriennali.
vero, è penalizzante come libertà tecnica ma rende molto più fluido il gioco o almeno lo faceva ai tempi.


 



Vilamar
Senior
Senior
Messaggi: 1311
Iscritto il: 12/10/2013, 16:01
85
64

Re: Nuove proposte Regolamentari (2018/2019)

Messaggio da Vilamar » 20/08/2019, 16:37

dreamtim ha scritto: 20/08/2019, 12:40 facciamo un esempio io ho 12 a roster.
8 ne proteggo, 4 non posso e vanno in un mercato tipo rfa.
Almeno la metà è probabile siano appetibili.

quelli dei 4, che non ricevono offerte in questo mercato similRFA, ritornano a roster col contratto originale?



dreamtim
Hero Member
Hero Member
Messaggi: 13715
Iscritto il: 11/09/2002, 0:18
Località: Mike alias Nessuno scrive:"Alle elezioni per i rappresentanti d'istituto il bibitaro raccolse l'88%
71
1003

Re: Nuove proposte Regolamentari (2018/2019)

Messaggio da dreamtim » 20/08/2019, 16:51

Ci sono molte varianti possibili, che ricordi io si, tornavano a casa con lo stesso contratto se privi di offerte.
Quindi il classico pluri infortunato costava 5 e tornava a 5.
Di solito finivano rfa le seconde scelte (a memoria le mie prede preferite) anche alte, i fine primo giro perchè consapevoli del meccanismo i pluriennali buoni restavano in serpa.
Di norma non pescavi granchè, il nodo è che al massimo uno finiva non protetto.

tiene presente che per non penalizzare troppo tutti almeno un anno di tempo lo devi mettere in preventivo.
perchè adeguarsi a fare senza è un attimo, oggi siamo quasi tutti sul range dei 10-11 fissi.

premesso che 8 è una base che mi viene in mente ma a seconda se la fai soft o hard puoi salire a nove o scendere a sette.
Oltre non andrei.

 



Rispondi