Hall of Fame

Il Punto d'incontro dei Fans MLB di Play.it USA
Rispondi
Avatar utente
esba
Pro
Pro
Messaggi: 5226
Iscritto il: 26/01/2012, 14:49
Squadra di calcio: ACMilan

Re: Hall of Fame

Messaggio da esba » 23/01/2020, 22:29

Dodgers fan #7 ha scritto:
23/01/2020, 22:21
Il fatto che Omar Vizquel possa seriamente entrare nella Hall of Fame rende ancor più criminale il fatto che Kenny Lofton, giocatore nettamente superiore a Vizquel, sia stato one-and-done. 

Bello che sia entrato Larry Walker. Giocatore mritevole che però ha necessitato anni di buona pubblicità mediatica per entrare nella Hall, la stessa che negli scorsi anni ha aiutato Tim Raines e Edgar Martinez. Il prossimo dovrà essere Scott Rolen, che altrimenti rischia di ristagnare sotto il 50% per troppo tempo.

Uhhh affermazione forte la tua, davvero border line.
Lofton gran giocatore e meriterebbe l’ingressso a mani basse, ma Omar ragazzi non si puo’ discutere mai.



Avatar utente
Dodgers fan #7
Pro
Pro
Messaggi: 4712
Iscritto il: 13/10/2008, 20:24

Re: Hall of Fame

Messaggio da Dodgers fan #7 » 25/01/2020, 19:58

esba ha scritto:
23/01/2020, 22:29
Uhhh affermazione forte la tua, davvero border line.
Lofton gran giocatore e meriterebbe l’ingressso a mani basse, ma Omar ragazzi non si puo’ discutere mai. 

Andando a guardare i candidati presenti sulla scheda, i sicuramente meritevoli sono Bonds, Clemens, Rolen e Schilling, che è una merda ma credo che per l'ingresso nella HoF debba contare quasi esclusivamente il merito sportivo. 

Poi ci sono una serie di giocatori borderline, grandi esponenti del gioco che, per un motivo o per un altro, portano alla loro candidatura dei punti interrogativi: lacune tecniche, una parte di carriera non di alto livello o associazioni ai PED. Sono Sosa, Sheffield, Manny, Andruw Jones, Helton, Pettitte e Bobby Abreu (che altrettanto incredibilmente non è uscito dopo il primo anno per tre voti). 

Dopodiché c'è un altro gruppetto di giocatori con delle carriere consistenti, anche lunghe, i quali però non meritano di entrare nella Hall of Fame: Jeff Kent è già nel ballot e dall'anno prossimo anche Tim Hudson, Mark Buehrle e ci metterei anche Torii Hunter.

Poi arriva Omar Vizquel. Difensore finissimo, uno dei migliori nel suo prime ed ancora sopra media negli anni finali di carriera, quando aveva perso range, anche se non più da interbase. Runner valido per qualche anno ma spesso e volentieri nella media, per quanto abbia rubato più di 400 basi. Hitter mediocre per tutta la carriera, una sola stagione veramente sopra media (il suo career year nel 1999). Nel complesso giocatore con una carriera lunga ma non produttiva all'inizio e alla fine, con un picco brevissimo e poco luminoso. Non voglio cadere nell'altro eccesso e definirlo "giocatore normale", ma in un contesto di elite non brilla. Però entrerà (e immagino che ce ne potremo fare una ragione).  



Rispondi