Regolamento fantamorti 2017/2018, il miglior fantamorti di sempre: romanzo a puntate by Goat

Rispondi
Avatar utente
The goat
Moderator
Moderator
Messaggi: 6225
Iscritto il: 03/11/2002, 21:58
43
719

Regolamento fantamorti 2017/2018, il miglior fantamorti di sempre: romanzo a puntate by Goat

Messaggio da The goat » 25/09/2017, 17:06

REGOLAMENTO BEST LEGEND LEAGUE 2017/18


1. Il gioco
Il gioco è un fantasy-game basato sulle prestazioni simulate di 1316 calciatori scelti fra i più rappresentativi della storia del calcio, senza alcuna distinzione di epoca e nazionalità.


2. Le Division
I 1316 calciatori, ognuno con le proprie caratteristiche psico-fisiche e tecno-tattiche, con le proprie peculiarità e la propria bravura il più possibile confacente alla realtà storica, sono stati divisi in 3 campionati differenti, chiamati DIVISION.
Ogni campionato è formato da 20 squadre o per meglio dire da 20 selezioni cosiddette ALL-STARS.
Nel dettaglio i tre campionati sono:

- GLOBAL DIVISION (partecipano a questo campionato le selezioni delle migliori squadre sudamericane, una selezione asiatica, una selezione africana e alcune selezioni regionali italiane).

- EUROPEAN DIVISION (partecipano a questo campionato le selezioni delle migliori squadre europee, sia a livello di club che di nazionale).

- ITALIAN DIVISION (partecipano a questo campionato le selezioni delle migliori squadre italiane).

Per maggiori dettagli riguaro le squadre ALL-STARS consultare l'appendice LE SQUADRE ALL-STARS.
Per ognuno dei tre campionati è stato stilato un calendario secondo il classico schema denominato "girone all'italiana". Le giornate in cui si disputeranno le partite avranno cadenza settimanale a partire dalla prima domenica di Novembre 2017.
Tutte le partite in programma settimanalmente verranno simulate tramite un motore calcistico che tiene dettagliatamente conto dei livelli di bravura dei singoli giocatori e di tutti i loro parametri psichici, fisici, tecnici e tattici.
Al termine di ogni partita verranno assegnati - tramite il motore stesso - i voti a tutti i giocatori che sono scesi in campo.
Sulla base dei voti, delle prestazioni e dei risultati di ogni giornata prende corpo il Best Legends League 2017/18.


3. I partecipanti
Partecipano al Torneo Best Legends League 2017-18, le squadre gestite da uno o più utenti regolarmente iscritti al Forum di Playit senza alcuna restrizione sul numero.
I partecipanti al torneo, come al solito, dovranno comunicare il proprio nome squadra nel canonico topic delle rose. Ogni squadra avrà un budget di 400 crediti. Con questi 400 crediti ciascun utente potrà partecipare al draft.


4. Il draft
Il draft si svolgerà con le modalità solite: sorteggio per decretare l'ordine di scelta, quindi classico schema a serpente per ogni giro. I giri totali saranno 22.
L'unica differenza rispetto ai draft delle edizioni passate è che logicamente si dovrà stare attenti al proprio budget perché ovviamente non potrà essere sforato. È lecito tuttavia spendere meno. I soldi risparmiati potranno in seguito essere utilizzati sia in fase di mercato, sia come fondo per effettuare scommesse sull'esito delle partite di ogni DIVISION.
Durante il draft potrà essere scelto qualsiasi giocatore della lista di 1316 calciatori che è già stata fornita. Al termine del draft ogni squadra dovrà essere però così composta:

22 giocatori complessivi di cui:
3 Portieri
Almeno 6 Difensori.
Almeno 6 Centrocampisti.
Almeno 3 attaccanti.
Il ruolo dei restanti 4 calciatori è libera scelta dell'utente.

Dopo aver terminato il draft, ogni utente dovrà obbligatoriamente comunicare il capitano della propria squadra. Questa è una scelta che poi si rivelerà importante nel calcolo del punteggio.
Una volta completata la propria rosa e scelto il proprio capitano, inizia il torneo vero e proprio.


5. Il torneo: Consegna Formazione
Entro mezz'ora dall'inizio della prima giornata di campionato, ciascun utente iscritto al torneo dovrà comunicare la propria formazione titolare. L'inserimento della formazione verrà fatto tramite un apposito portale e sarà molto semplice e immediato.
La prima cosa da fare nello schierare la formazione titolare è la scelta del modulo tattico della propria squadra.
L'utente potrà scegliere fra i seguenti otto moduli:

5-4-1
5-3-2
4-5-1
4-4-2
4-3-3
4-2-4 (COMPRENSIVO DI 4231)
3-5-2
3-4-3

A differenza dei normali fantacalcio, il BLL 2017/18 vuole però dare prioritaria importanza non solo al REPARTO in cui viene schierato un giocatore (Portiere, Difesa, Centrocampo, Attacco), ma anche al cosiddetto ruolo specifico.
È comodo infatti decidere di giocare con la difesa a tre e schierare tre esterni con forte propensione offensiva (per esempio: Facchetti, Cabrini e Roberto Carlos). Comodo, ma non altrettanto corretto tatticamente.
Ecco perché si vuole premiare chi rispetta le disposizioni e le caratteristiche tattiche dei propri giocatori.
Nel momento in cui l'utente disporrà sul terreno di gioco i giocatori che andranno a comporre la propria formazione titolare, dovrà infatti tenere conto non solo del REPARTO cui appartiene il calciatore, ma anche del suo RUOLO specifico.
Infatti nel calcolo dei punteggi di giornata il sistema terrà conto se il giocatore è stato schierato nel proprio ruolo corretto o meno.

Riportiamo di seguito uno schema riassuntivo dei ruoli previsti per ogni reparto:

REPARTO -> PORTIERE
RUOLO -> PORTIERE

REPARTO -> DIFENSORE
RUOLI -> LIBERO - DIFENSORE CENTRALE - TERZINO DESTRO - TERZINO SINISTRO

REPARTO -> CENTROCAMPISTA
RUOLI -> MEDIANO - CENTROCAMPISTA CENTRALE - CENTROCAMPISTA OFFENSIVO - CENTROCAMPISTA DESTRO - CENTROCAMPISTA SINISTRO

REPARTO -> ATTACCO
RUOLI -> ALA DESTRA - ALA SINISTRA - TREQUARTISTA - PUNTA

Esempio pratico:
Calciatore Acquistato: Paolo Maldini.
Crediti: XX
Reparto: DIFESA
Ruolo: Terzino Sinistro - Difensore Centrale

Nel momento in cui l'utente compila la propria formazione e decide di schierare il calciatore Paolo Maldini fra i titolari, dovrà:
- inserirlo obbligatoriamente nel reparto di Difesa
- inserirlo in qualsiasi slot della difesa
- se il calciatore Paolo Maldini viene inserito nello slot di Terzino Destro o di libero, nel computo finale del suo punteggio subirà una penalizzazione, in quanto il giocatore risulta fuori-ruolo.
- se il calciatore Paolo Maldini viene inserito nello slot di Terzino Sinistro o di Difensore Centrale, nel computo finale del suo punteggio non avrà alcuna penalizzazione.

Nota Bene 1: Un calciatore schierato in una posizione non corretta (fuori-ruolo) che non prende voto e dunque viene sostituito, ovviamente non riceverà alcun malus per il fuori-ruolo.
Tale malus potrebbe invece riceverlo il sostituto nel caso risulti anch'egli fuori-ruolo.
Esempio: Il calciatore Paolo Maldini viene schierato nella formazione titolare come terzino destro (dunque fuori-ruolo), ma non prende voto.
Il malus per il fuori-ruolo dipende a questo punto dal giocatore che lo sostituisce e non più dal giocatore titolare. Se infatti ad entrare in sostituzione di Paolo Maldini è proprio un terzino destro, non ci sarà alcun malus per fuori-ruolo. In caso contrario, il sostituto avrà il suddetto malus.

Nota Bene 2: Analogamente un calciatore schierato in una posizione corretta che non prende voto e dunque viene sostituito, potrebbe essere sostituito da un difensore fuori-ruolo. In questo caso il sostituto avrà il malus del fuori-ruolo.
Esempio: Il calciatore Paolo Maldini viene schierato nella formazione titolare come terzino sinistro, ma non prende voto. Viene sostituito da una difensore. Se questo difensore è anch'egli terzini sinistro, non ci sarà alcun malus per fuori-ruolo. In caso contrario, il sostituto avrà il suddetto malus.



5.1. Il torneo: le sostituzioni
La panchina è formata dai restanti undici calciatori della rosa e viene composta di default dal sistema.
I criteri di ingresso con cui vengono eseguite le sostituzioni, seguono le regole qui esposte:

1. Criterio dovuto al REPARTO: entrano prima i PORTIERI, poi i DIFENSORI, quindi i CENTROCAMPISTI, infine gli ATTACCANTI.

2. Nel caso debbano essere sostituiti due o più giocatori dello stesso reparto, il primo fra i titolari a essere sostituito è quello con il valore più alto (leggasi, con il costo più alto).
Nel caso di giocatori aventi lo stesso valore, si procederà per stabilire l'ordine di sostituzione con un criterio alfabetico.

3. Il primo calciatore invece a subentrare è il giocatore della panchina avente lo stesso ruolo occupato dal calciatore da sostituire. Se ci sono più calciatori aventi lo stesso ruolo occupato dal calciatore da sostituire, il primo a subentrare è quello con il valore più alto (leggasi, con il costo più alto).
Nel caso di giocatori aventi lo stesso valore, si procederà per stabilire l'ordine di ingresso con un criterio alfabetico.

4. Se non esiste in panchina un calciatore avente lo stesso ruolo occupato dal calciatore titolare sostituito, il primo a subentrare è il calciatore dello stesso reparto con il valore (costo) più alto. Nel caso di giocatori dello stesso reparto aventi lo stesso valore, si procederà per stabilire l'ordine di ingresso con un criterio alfabetico.

Il numero massimo di giocatori provenienti dalla panchina che può entrare in campo (dunque il numero massimo di sostituzioni consentite) è tre.
Qualora una volta effettuate le tre sostituzioni, ci fossero altri giocatori della formazione titolare senza voto, questi avrebbero una valutazione di giornata uguale a zero.


6. Scadenze nella consegna della Formazione
La formazione della propria squadra (e relative operazioni di mercato) può essere inserita/modificata entro e non oltre mezz'ora dall'inizio delle partite di ciascuna giornata.
Se non si apportano modifiche per una determinata giornata, risulterà valida la formazione della giornata precedente.
Un utente che schiera la propria formazione titolare (senza confermare quella della settimana precedente), riceverà 1 credito di bonus da investire nel mercato o nelle scommesse sugli esiti delle partite.


7. Calcolo del Punteggio di Giornata
Come in un tradizionale fantacalcio, in ogni giornata il punteggio di ciascuna squadra è determinato dalla somma dei punteggi ottenuti dai singoli calciatori schierati titolari (o delle riserve subentrate in caso di loro assenza).
Il punteggio di ciascun calciatore è dato dal voto in pagella attribuitogli dal simulatore, a cui vanno aggiunti o sottratti dei punti bonus o malus di seguito esposti:

Punti Bonus
+3 punti per ogni gol realizzato
+3 punti per ogni rigore parato (bonus per il portiere o chi ne fa le veci)
+1 punto per ogni assist fornito (per assist si intende l'ultimo passaggio effettuato a un compagno di squadra prima che questo realizzi un gol)
+1 punto per ogni premio di Migliore in Campo conseguito (ogni partita avrà un solo migliore in campo, deciso univocamente dal simulatore)
+0,5 punti per ogni vittoria conseguita in uno dei tre campionati
+0,1 punto per ogni pallone recuperato
+0,1 punto per ogni contrasto vinto
+0,1 punto per ogni dribbling riuscito
+0,1 punto per ogni fallo subito
+0,1 punto per ogni tiro nello specchio della porta effettuato
+0,1 punto per ogni chilometro percorso in campo, escluso il portiere.
+0,05 punto per ogni passaggio completato correttamente, escluso il portiere

Punti Malus
-3 punti per ogni rigore sbagliato
-2 punti per ogni autogol
-1 punto per ogni gol subito dal portiere schierato o da chi ne fa le veci in porta
-1 punto per ogni espulsione
-0,5 punti per ogni ammonizione
-0,5 punti per ogni giocatore schierato nel ruolo sbagliato che contribuisce al punteggio totale della squadra
-0,5 punti per ogni sconfitta conseguita in uno dei tre campionati
-0,1 punto per ogni fallo commesso
-0,1 punto per ogni contrasto perso
-0,1 punto per ogni passaggio sbagliato, escluso il portiere

Contribuiscono inoltre al punteggio complessivo di squadra le seguenti voci:

Bonus Capitano
+0,5 punti se il calciatore scelto come capitano viene schierato dall’utente fra gli 11 titolari (bonus non applicabile se il calciatore scelto come capitano entra dalla panchina).
+0,5 punti se il calciatore scelto come capitano e schierato fra i titolari è anche capitano della propria selezione durante la simulazione della partita (bonus non applicabile se il calciatore scelto come capitano entra dalla panchina).

Bonus/malus tattico per modificatore della difesa.
-1 punti se la formazione titolare prevede 3 difensori
0 punti se la formazione prevede 4 difensori
+1 punto se la formazione prevede 5 difensori

Bonus/malus tattico per modificatore del centrocampo:
-0,5 punti se la formazione prevede 0 mediani
0 punti di bonus se la formazione prevede 1 mediano
+0,5 punti di bonus se la formazione prevede più di 1 mediano fino a un massimo di 3
0 punti se la formazione prevede 0 centrocampisti offensivi
-0,5 punti se la formazione prevede 1 centrocampista che fra i suoi ruoli abbia il centrocampista offensivo
-1 punto se la formazione prevede 2 centrocampisti che fra i propri ruoli abbiano il centrocampista offensivo
-1,5 punti se la formazione prevede 3 centrocampisti che fra i propri ruoli abbiano il centrocampista offensivo

Bonus/malus tattico per modificatore dell’attacco:
+1 punto se la formazione prevede 1 attaccante
0 punti se la formazione prevede 2 attaccanti
-1 punto se la formazione prevede 3 attaccanti.
-2 punti se la formazione prevede 4 attaccanti (424)

Nota Bene 1:
I bonus/malus tattici si calcolano sulla base della formazione che realmente scende in campo, non sulla base della formazione schierata.
In pratica contribuiscono al bonus/malus tattico i giocatori che prendono voto, non quelli schierati.
Per esempio, una formazione viene schierata con 3 mediani, ma un mediano non gioca e - mancando mediani in panca - viene sostituito da un centrocampista offensivo. Il bonus finale verrà calcolato sul giocatore subentrato, non su quello originariamente titolare.

Nota Bene 2:
Qualora una squadra dovesse giocare con meno calciatori degli 11 previsti, i bonus/malus tattici non solo non verranno calcolati, ma verrà aggiunto un malus di 1 punto per ogni giocatore in meno con cui scenderà in campo.



7.1 Casi particolari nel calcolo del punteggio
Un giocatore che al termine della partita non ha ottenuto voto (SV) ma ha conseguito dei punti bonus o malus, non concorrerà al punteggio complessivo della propria squadra e sarà regolarmente sostituito, ove la sostituzione sia consentita.
Fanno eccezione i seguenti bonus/malus:

Un giocatore SV che viene espulso, avrà come punteggio complessivo 5 (vale a dire 6 + Modificatore Espulsione)
Un giocatore SV che viene ammonito avrà come punteggio complessivo 5.5 (vale a dire 6 + Modificatore Ammonizione)
Un giocatore SV che segna avrà come punteggio complessivo 9 (vale a dire 6 + Modificatore Gol)
Un giocatore SV che esegue assist avrà come punteggio complessivo 7 (vale a dire 6 + Modificatore Assist)

Nel caso in cui un portiere venga espulso e venga sostituito da un calciatore di movimento, questi, diventando portiere, ne assumerà il ruolo e gli verrà assegnato regolarmente meno un punto (-1) per ogni gol subito e più tre punti (+3) per ogni rigore parato.


8. Le Classifiche
Esistono due tipi di classifiche:

- Classifica di Giornata: Ordina tutte le squadre iscritte al gioco in funzione della somma totale dei punti ottenuti da ciascuna squadra nel corso della singola giornata di riferimento.
- Classifica Generale: Ordina tutte le squadre iscritte al gioco in funzione della somma totale dei punti ottenuti da ciascuna squadra dall'inizio del gioco.

La squadra vincitrice della classifica di giornata avrà 10 crediti in più da spendere sin da subito in fase di mercato o nelle scommesse sugli esiti delle partite.
Le squadre classificate in seconda e terza posizione nella classifica di giornata avranno rispettivamente 5 e 2 crediti in più da spendere in fase di mercato o nelle scommesse sugli esiti delle partite.


9. Le Scommesse
Durante la settimana che precede una giornata di campionato, vengono comunicate le quote delle scommesse di tutte le partite che si disputeranno nei tre campionati previsti dal simulatore.
Entro mezz'ora dall'inizio della alla giornata in essere, l'utente potrà scommettere sul risultato secco di una singola partita (1, X o 2), oppure potrà combinare più partite e scommettere sulla cosiddetta multipla, ma sempre sul risultato secco di ciascun incontro.
I soldi per effettuare tali scommesse sono ovviamente virtuali e sono dati da eventuali crediti avanzati durante la creazione della propria squadra.
Qualora un utente abbia consumato tutti i 400 crediti nella creazione della propria squadra, non potrà effettuare scommesse, a meno di non procedere con un'operazione di mercato al fine di recuperare crediti.
Gli ulteriori crediti vinti dalle scommesse potranno dunque essere investiti nel migliorare la propria rosa in sede di mercato.


10. Il Mercato
Dalla partenza ufficiale del campionato, in qualsiasi momento della stagione, alla propria squadra si potranno apportare modifiche di giocatori effettuando operazioni di mercato con altre squadre.
Il mercato è aperto tutto l’anno, ma si possono fare solo 15 operazioni complessive di cessione-acquisto fra gli utenti che partecipano al gioco. La fase di mercato prevede sia lo scambio di calciatori, sia eventuali conguagli in soldi, tanti quanti è la differenza di costo dei giocatori coinvolti nella trade.
Esempio:
Squadra A cede Pelè (costo al momento dello scambio: 100 crediti) alla Squadra B.
Squadra B cede Maradona (costo al momento dello scambio: 95 crediti) alla Squadra A.
Affinché l'operazione si valida, la Squadra B deve avere 5 crediti disponibili di conguaglio da cedere alla squadra A. Nel caso non li abbia, la trade non si può fare oppure è necessario inserire altri giocatori che compensino la differenza di crediti.
Ogni operazione di mercato dovrà comunque mantenere la propria rosa all’interno delle direttive esposte ad inizio regolamento:
- 22 giocatori complessivi
- 3 portieri; almeno 6 difensori; almeno 6 centrocampisti; almeno 3 attaccanti.
- IL PROPRIO CAPITANO NON PUO' ESSERE VENDUTO.

Sono previste TRE canoniche sessioni di minidraft riparatori: una dopo la 5 giornata, una dopo la 10, una dopo la 15 giornata.
Durante queste sessioni seguendo l'ordine inverso di classifica generale, ogni squadra potrà tagliare fino a 5 calciatori della propria rosa per sessione, ricavandone il prezzo del giocatore in quel momento e acquistarne di nuovi. Potrà ovviamente utilizzare in questa fase sia i soldi ricavati dal taglio, sia quelli vinti dalle scommesse, sia quelli racimolati durante le trade.
Il capitano non può essere tagliato.


10.1. I compleanni
A partire dal giorno in cui viene disputata la prima giornata di campionato, il giorno in cui ricorre l'anniversario di nascita di un calciatore, la squadra che ne detiene il possesso riceve un bonus di 2 crediti.
Affinché questo bonus sia erogato, il calciatore non deve essere acquistato lo stesso giorno in cui compie gli anni.
Ricapitolando i crediti vengono gudagnati nei seguenti modi:
1. Arrivare primo nella classifica di giornata -> 10 crediti bonus
2. Arrivare secondo nella classifica di giornata -> 5 crediti bonus
3. Arrivare terzo nella classifica di giornata -> 2 crediti bonus
4. Fare scambi con conguagli in denaro.
5. Vincere le scommesse.
6. Paretcipare al minidraft tagliando un giocatore più costoso di quello che viene acquistato.
7. Attendere il compleanno di un proprio giocatore -> 2 crediti bonus.
8. Schierare la formazione -> 1 credito bonus.


11. La Direzione
La direzione ha il potere di deliberare su qualunque aspetto del gioco al fine di tutelarsi da eventuali comportamenti scorretti degli utenti: ad esempio infrazioni o interpretazioni regolamentari, modifica di nomi offensivi o di cattivo gusto attribuiti alle squadre.
Le decisioni della Direzione sono definitive e inappellabili.


Prendete Maradona.
Potenziatelo fisicamente, rendetelo un atleta.
Dategli il destro.
E otterrete... Pelè.


https://luigisorrenti.blogspot.it

Rispondi